Author: Valerio De Stefano

L’algoritmo di Glovo alla prova del Garante Privacy. Nuove sinergie, vecchi arnesi e qualche sorpresa

Il testo analizza l’ordinanza emessa dal Garante Privacy nei confronti di Foodinho, concentrandosi sui passaggi che valorizzano la disciplina sui controlli a distanza e sanciscono l’applicazione delle norme sulla protezione dei dati personali indipendentemente dalla natura del rapporto di lavoro.
This note examines the order issued against Foodinho by the Italian Data Protection Authority, focusing on two main aspects, namely the regulation of remote employee monitoring and the application of data protection rights regardless of nature of the working relationship.