Categoria: Le istituzioni del lavoro

L’algoritmo di Glovo alla prova del Garante Privacy. Nuove sinergie, vecchi arnesi e qualche sorpresa

Il testo analizza l’ordinanza emessa dal Garante Privacy nei confronti di Foodinho, concentrandosi sui passaggi che valorizzano la disciplina sui controlli a distanza e sanciscono l’applicazione delle norme sulla protezione dei dati personali indipendentemente dalla natura del rapporto di lavoro.
This note examines the order issued against Foodinho by the Italian Data Protection Authority, focusing on two main aspects, namely the regulation of remote employee monitoring and the application of data protection rights regardless of nature of the working relationship.

Lo smart working pandemico e quello che verrà: alcuni dati e alcune tendenze

Mentre lo smart working semplificato sta per essere ulteriormente prorogato, le aziende sperimentano modelli ibridi di lavoro agile che tengano conto, anche al termine del periodo emergenziale, delle esigenze di flessibilità dei modelli organizzativi e di quelle relazionali dei lavoratori.

Le Agenzie per il lavoro in prima linea: salvare (e creare) occupazione, combattendo l’emergenza

Le Agenzie per il lavoro, dall’inizio della pandemia, hanno assecondato i cambiamenti in atto del mercato del lavoro, contribuendo anche alla selezione del personale sanitario che nei prossimi mesi sarà impegnato nella campagna vaccinale.
Temporary Agencies, from the beginning of the pandemic, have supported the current changes in the labour market, also contributing to the selection of the medical staff who will be involved in the vaccination campaign in the coming months.