Il gruppo “Università e didattica” dà vita ad una rubrica (curata da Francesca Marinelli) che intende presentare ai soci della LLC “contenuti” (libri, articoli, video, etc.) riguardanti  l’università e la didattica latamente intese.

La finalità della rubrica è fornire ai lettori spunti che possano contribuire, da un lato, a tenere accesi i riflettori su tali temi e, dall’altro, a favorire un dibattito volto ad una maggiore comprensione, nonché – ci auguriamo – ad  un miglioramento, dei loro complessi meccanismi.

Per suggerimenti e proposte di commento si prega di scrivere a: francesca.marinelli@unimi.it

P. Bayard, Come parlare di un libro senza averlo mai letto, Excelsior-1881, 2007, pp. 7-205 (trad. A.M. Mazzoli)

P. Bayard, Come parlare di un libro senza averlo mai letto, Excelsior-1881, 2007, pp. 7-205 (trad. A.M. Mazzoli)

di

Francesca Marinelli Professoressa associata di Diritto del lavoro, Università degli Studi di Milano Statale 12 marzo 2024 Recensire all’interno della nostra Rubrica questo libro in cui Pierre Bayard (psicanalista e professore di letteratura francese all’Università di Parigi  VIII) ha il coraggio di riflettere sull’importanza del non leggere potrebbe sembrare una provocazione e, invece, non lo è.  Il perchè è presto ...

R. Calasso, Come ordinare una biblioteca, Adelphi, 2020, pp. 11-127

R. Calasso, Come ordinare una biblioteca, Adelphi, 2020, pp. 11-127

di

Francesca Marinelli Professoressa associata di Diritto del lavoro, Università degli Studi di Milano Statale 10 gennaio 2024 Se è vero, come ha scritto il controverso Jerzy Kosinsky nel fortunato libro “Being There” (“Oltre il Giardino”), che “la vita è uno stato mentale”, ciò vale, a maggior ragione, per quello che sappiamo. Ecco perché trovo che questo libro di ...

G. Solimine, G. Zanchini, La cultura orizzontale, Laterza, Bari, 2020, pp. V-177

G. Solimine, G. Zanchini, La cultura orizzontale, Laterza, Bari, 2020, pp. V-177

di

Francesca Marinelli, Professoressa associata di Diritto del Lavoro, Università degli Studi di Milano Statale 9 novembre 2023 Pur non essendo un libro sulla didattica, il testo di cui sopra ha molto da dire a chi si occupa di (in)formazione. Il volume parte da un dato: tra il 2010 e il 2018 la carta stampata ha perso in Italia ...

P. Mastrocola, L. Ricolfi, Il danno scolastico, La nave di Teseo, 2021, pp. 11-270

P. Mastrocola, L. Ricolfi, Il danno scolastico, La nave di Teseo, 2021, pp. 11-270

di

Francesca Marinelli Professoressa associata di Diritto del Lavoro, Università degli Studi di Milano Statale Il libro di Mastrocola e Ricolfi affronta un tema assai spinoso: il decadimento del sistema di istruzione italiano.  L’amara constatazione è che oggi i professori universitari si trovano sempre più spesso davanti ad un pubblico di studenti in larga maggioranza non solo impreparato ...

G. Sartori, Homo videns, Laterza,1997 (ristampa 2021), pp. XV-166

G. Sartori, Homo videns, Laterza,1997 (ristampa 2021), pp. XV-166

di

Francesca Marinelli Professoressa associata di Diritto del Lavoro, Università degli Studi di Milano Statale 16 giugno 2023 Pur non essendo né recente, né incentrato sulla didattica, nondimeno il libro in commento appare fondamentale dal punto di vista pedagogico. Si tratta infatti di una riflessione lucida su come il progresso tecnologico stia cambiando il modo di apprendere dell’essere umano. La ...

G. Roncaglia, L’età della frammentazione. Cultura del libro e scuola digitale, Laterza, 2020, pp. XI-268

G. Roncaglia, L’età della frammentazione. Cultura del libro e scuola digitale, Laterza, 2020, pp. XI-268

di

Francesca Marinelli Professoressa associata di Diritto del Lavoro, Università degli Studi di Milano Statale 26 aprile 2023 Nonostante la rete e l’infinità di risorse che la tecnologia mette oggi a disposizione, il manuale può  ancora dirsi strumento principe (e insostituibile)  per l’apprendimento o, al contrario, deve ritenersi un attrezzo oramai superato in quanto incapace di raccogliere le sfide della “multicodicalità ...

Leggendo M. D’Onghia, V. Pasquarella (a cura di), Didattica, law clinic, giustizia sociale e territorio, Cacucci, 2022

Leggendo M. D’Onghia, V. Pasquarella (a cura di), Didattica, law clinic, giustizia sociale e territorio, Cacucci, 2022

di

William Chiaromonte Professore associato di Diritto del lavoro, Università degli Studi di Firenze 24 febbraio 2023 Il volume, curato da Madia D’Onghia e Valentina Pasquarella, restituisce i risultati dell’intrigante progetto di ricerca interdisciplinare Didattica, law clinic, giustizia sociale e territorio, al cui centro si colloca l’attività della prima clinica legale avviata nel Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Foggia su I diritti ...

Brevi note a margine di G. Zagrebelsky, La lezione, Einaudi, 2022

Brevi note a margine di G. Zagrebelsky, La lezione, Einaudi, 2022

di

William Chiaromonte Professore associato di Diritto del lavoro, Università degli Studi di Firenze 24 gennaio 2023 Ha ancora senso – in un momento storico in cui, anche sull’onda lunga dell’esperienza della didattica a distanza, sospinta dalla pandemia da Covid-19, si fa un gran parlare di didattica innovativa – soffermarsi ancora sullo strumento “classico” della lezione? Se pare sin ...

N. Urban, The essential function of the Universities, Ted talks, 2021 (14,36 minuti )

N. Urban, The essential function of the Universities, Ted talks, 2021 (14,36 minuti )

di

Francesca Marinelli Professoressa associata di Diritto del lavoro, Università degli Studi di Milano Statale N. Urban, The essential function of the Universities, Ted talks, 2021 (14, 36 minuti) 7 dicembre 2022 Grazie alla formidabile offerta di materiale audio e video immediatamente e facilmente accessibile, internet è diventato un nuovo e potentissimo mezzo di conoscenza.  Alla luce di tale considerazione, ...

A. Pian, Didattica con il podcasting, Laterza, 2009, pp. 3-171

A. Pian, Didattica con il podcasting, Laterza, 2009, pp. 3-171

di

Francesca Marinelli Professoressa associata di Diritto del lavoro, Università degli Studi di Milano Statale 20 ottobre 2022 Questo libro, seppur non recente, si basa su una idea tuttora molto innovativa: utilizzare nell’attività didattica gli oramai famosi “podcast”, con ciò intendendo quei contenuti – soprattutto audio – diffusi attraverso la rete, organizzati in una serie di episodi, più o ...